Zimmermann, spunti di stile anni ’20