Freeze For Frieze: Moncler sostiene i giovani talenti

Moncler si allea con il Royal College of Art e presenta la mostra-evento nella nuova boutique londinese in Old Bond street.

Moncler continua il suo percorso di sostegno alla leva creativa delle nuove generazioni, da sempre uno dei punti cardine della particolare filosofia del brand che questa volta approda a Londra con Moncler “Freeze for Frieze”.

Un progetto espositivo nato in collaborazione con una prestigiosa istituzione culturale quale il “Royal College of Art”. Moncler Freeze for Frieze si è tenuta dal 7 al 9 Ottobre 2016 nel nuovo flagship store londinese e servirà a raccogliere fondi a totale supporto di due studenti particolarmente meritevoli, durante un intero corso di studi biennale in Fashion & Textile, presso il Royal College of Art.

A postcard from the Moncler Freeze for Frieze Project.

Moncler ha chiesto ad artisti, fashion designers, personalità iconiche dell’universo della cultura, della musica e del design a livello globale e amici della Maison, coinvolgendo anche alunni e prossimi al diploma della nota scuola londinese, di donare un loro art-work da esporre per la prima volta in uno spazio esterno al College stesso.

Le opere, circa 400, tutte in formato post-card e firmate soltanto sul retro, saranno in vendita al prezzo unico di 60 sterline cad., in occasione dell’opening event del flagship store, durante Frieze London 2016.

Guest-curator del progetto sarà il celebre giornalista Tim Blanks. Una speciale selezione di post-card sarà in vendita esclusiva attraverso l’e-commerce della Maison moncler.com e il ricavato sarà interamente devoluto al Royal College of Art.

A postcard from the Moncler Freeze for Frieze Project.

Le post-card rappresentano il segno di originale espressione personale di ciascuno dei partecipanti al progetto perché trasformate in autentiche opere d’arte.

L’identità dell’autore è svelata soltanto dopo l’acquisto, mettendo per sullo stesso piano personalità affermate internazionalmente e figure emergenti o addirittura giovani creativi alle prime armi.

Cosi come l’arte può rappresentare la vita e fermarla per sempre nell’opera dell’artista, consegnando alla storia il momento e regalando un’emozione perenne a chi la contempla, Moncler attraverso Freeze for Frieze, fin dal titolo tramite l’utilizzo di un elemento congeniale al brand dichiara di voler “congelare” attraverso l’arte i momenti impressi sulle post-card dai loro autori per renderli eterni.

A postcard from the Moncler Freeze for Frieze Project.

“Freeze for Frieze” è un progetto unico, una sorta di gioco alla pari dalle mille e una implicazioni dialettiche e immaginarie, ma è anche l’impegno costante di Moncler di guardare al futuro con fiducia e generosità.

@freezeforfrieze.moncler.com