Cosa sono le pietre natali e quando regalare charm con questo simbolo

129

5 pietra natalI luglio

La nascita è un evento molto importante, anzi, in molti non esitano a dire che la nascita del figlio (o figlia) rappresenta il giorno più bello della propria vita. Ovviamente questo evento così importante deve essere festeggiato in modo adeguato e con il regalo giusto. Se non si hanno idee per il regalo, un’ottima soluzione potrebbero essere le cosiddette pietre natali, ovvero particolari pietre che, secondo la tradizione, possiedono determinate proprietà. È risaputo infatti che fin dall’antichità si è sempre creduto che esistesse uno stretto legame tra il mese di nascita di un soggetto e una determinata pietra preziosa, chiamata tecnicamente “pietra o gemma di nascita”. Il celebre pettorale di Aaron infatti possedeva ben 12 pietre preziose, ognuna delle quali simboleggiava una delle 12 tribù di Israele e i 12 mesi dell’anno. Tuttavia, solo dopo il rinascimento si è diffusa in Europa l’usanza di indossare la pietra del proprio mese di nascita.

Ultimamente si è diffusa la moda di regalare al neonato una collana oppure un braccialetto con charm con pietre natali, regalo sicuramente non scontato e bello da vedere.

I colori delle pietre natali

Prima di acquistare un gioiello con sopra una pietra natale è fondamentale conoscere il mese di nascita del destinatario del presente, in caso contrario si rischia di fare brutta figura.

Pietra del mese di Gennaio

Il colore della pietra del mese di Gennaio è il granato, o meglio, i granati, visto che esistono diverse tipologie di questo colore. Esistono infatti i granati gialli, verdi, rossi ed arancioni.

Pietra del mese di Febbraio

Il colore della pietra da regalare a chi è nato nel mese di Febbraio è l’ametista, si tratta sicuramente di un colore ricercato e particolare che forse alcuni nemmeno conoscono. È una particolare varietà del quarzo e quando possiede delle sfumature di rosa viene comunemente chiamato “rosa di Francia”.

Pietra del mese di Marzo

Il colore della pietra di Marzo è acquamarina, bellissima variante del blu e del berillo, facile da abbinare, specialmente nei mesi estivi.

Pietra del mese di Aprile

La pietra associata al mese d’aprile è sicuramente quella più conosciuta ovvero il diamante, la più dura tra tutte le gemme, nonché la più brillante. Diversamente dalle altre pietre, il diamante è privo di colore e trasmette a tutti la sua purezza, si parla infatti di prezioso “bianco”. Tuttavia, è bene precisare che esistono in commercio anche alcuni diamanti piuttosto rari con colori naturali: blu, viola, rosa, giallo, rosso ecc. Ovviamente il prezzo di questi è molto più elevato rispetto al classico diamante “bianco”.

Pietra del mese di Maggio

Il colore associato alla pietra di maggio è lo smeraldo, ovvero una particolare varietà del berillo, una delle cosiddette “quattro pietre preziose”: diamante, smeraldo, rubino e zaffiro. Molte volte gli smeraldi possiedono delle inclusioni chiamate “giardino dello smeraldo” che li rendono davvero spettacolari.

Pietra del mese di Giugno

Il colore della pietra di Giugno forse è uno dei più particolari, si tratta dell’alessandrite, ovvero una particolare varietà di crisoberillo (scoperta nel 1830 in Russia ed è per questo che porta il nome dello Zar di allora). La sua peculiarità è la capacità di cambiare colore a seconda dell’esposizione alla luce del giorno o ad una sorgente luminosa.

Pietra del mese di Luglio

Il colore di questa pietra è il rubino, ovvero un corindone rosso che appartiene alle 4 pietre preziose sopra richiamate.

Se stai cercando una tessera per bracciali componibili, un charm o un gioiello decorato da pietre natali, ti consigliamo di consultare il sito del marchio italiano Nomination, con una sezione apposita tutta dedicata a bijoux corredati da pietre semipreziose, una per ogni mese di nascita!

Pietra del mese di Agosto

Questa pietra simboleggia il sole, si tratta del peridoto, pietra di colore verde che i greci ritenevano che portasse dignità regale a chiunque la indossasse.

Pietra del mese di Settembre

La pietra di questo mese è lo Zaffiro, ovvero un particolare corindone come il rubino unico ad avere il colore rosso. Tutti gli altri corindoni invece sono zaffiri e possono essere: gialli, blu, arancione ecc.

Pietra del mese di Ottobre

La pietra natale di Ottobre è l’opale, conosciuta come la pietra di luna o l’occhio di gatto, una sorta di pietra magica che ha sempre affascinato l’uomo.

Pietra del mese di Novembre

Novembre conosce ben due pietre natali ovvero il Topazio e il Citrino, si tratta di una particolare varietà del quarzo (gialla).

Pietra del mese di Dicembre

Dicembre invece conosce addirittura tre pietre natali ovvero il Turchese, Zircone e la Tanzanite, tutte e tre particolarmente belle, la Tanzanite è una pietra preziosa scoperta di recente dal colore blu.