Converse All Stars Program

34

Converse All Stars Program. Questo autunno Converse aprirà la sua community al pubblico, invitando fino a 250 creativi ad unirsi al programma Converse All Stars.

Converse All Stars Program

Con lo scopo di sostenere i giovani a guidare il progresso che vogliono vedere nel mondo, Converse si impegna a mettere la community al centro del suo marketing, sottolineato da un investimento di 1 milione di dollari in due anni per un nuovo programma di accelerazione che mira a finanziare le idee All Stars.

Nel corso del tempo, le iconiche sneaker “All Star” di Converse sono state adottate come mezzo di espressione in tutto il mondo e in tutte le culture; le sneaker in tela sono state indossate sia nei momenti di rivoluzione sia in quelli di progresso, cambiamento e creatività.

Oggi, Converse annuncia un nuovo approccio con una community che mira ad abbattere le barriere del progresso creativo per una nuova generazione di rivoluzionari della cultura, espandendo il programma Converse All Stars.

Da oltre due anni, Converse è in costante crescita, coinvolgendo una comunità globale di oltre 3.000 individui provenienti da più di 27 città, da Los Angeles a Lima, per costruire il programma Converse All Stars.

Questi leader emergenti sono leader del cambiamento nello sport e nella cultura. La connessione con Converse mira ad affinare i loro talenti creativi e ad amplificare le loro voci, supportati da opportunità di co-creare il lavoro creativo e di plasmare il futuro di Converse sulle sue piattaforme social e digital.

Quest’autunno, per la prima volta, Converse apre al pubblico la community, invitando fino a 250 creativi ad unirsi a Converse All Stars fino a novembre 2020.

I nuovi membri avranno l’opportunità di partecipare alla All Star Series, un’esperienza continuativa di workshop unici nel loro genere, conversazioni e performance facilitate dalla famiglia creativa allargata di Converse. Le precedenti sessioni di All Star Series hanno incluso artisti del calibro di Tobe Nwigwe, Jefferson Hack, Virgil Abloh e Samuel Ross.

L’impegno di Converse verso la community è sottolineato da un programma di accelerazione da 1 milione di dollari chiamato Converse All Star Captains, che mira a velocizzare il progresso di una dozzina di creativi All Star che si impegnano a definire nuovi scenari attraverso l’azione creativa nella sostenibilità, nell’inclusività e nella diversità, e nello sviluppo dei giovani, aree in cui il progresso è oggi criticamente necessario.

Converse All Star Captains è stato pensato per e dalla comunità di Converse All Stars nel corso di nove mesi, con un gruppo di tredici persone provenienti da nove paesi per dar vita al suo formato finale.

Il gruppo comprende il presidente e il vicepresidente del corpo studentesco dell’Harvard College, James Mathew e Ifeoma “Ify” White-Thorpe, che inaspettatamente sono diventati virali nel novembre 2019 per la loro campagna innovativa e inclusiva del consiglio universitario.

Nell’ottobre 2020, All Stars avrà l’opportunità di presentare proposte individuali a Converse su idee che, a loro avviso, cambieranno il gioco. A partire dal 2021, la prima classe annuale di Captains, che includerà Mathew e White-Thorpe, riceverà ciascuno un anno di finanziamenti per aiutarli a realizzare le proprie idee e per ricevere opportunità di tutoraggio da Converse.

Questa classe di Captains sarà anche direttamente e attivamente coinvolta nel fornire feedback e approfondimenti sul lavoro del marchio Converse, selezionando i futuri All Stars e influenzando le esperienze e la programmazione per la community. Converse condividerà i progressi collettivi compiuti durante il viaggio.

Un nuovo filmato di Converse articola l’ambizione della community di Converse All Stars e coinvolge quattro membri della community con i principali creativi come mentori. Scritto da Ify White-Thorpe sotto la guida di Issa Rae; musica originale di James e Phillip Mathew sotto la guida di Tyler, the Creator, e diretto da Leo Aguirre.

Credits: © Courtesy of AKA MILANO