La collezione FW20 di Converse di Chuck Taylor All Star: progettata per elevare il Move

64

I creativi di tutto il mondo collaborano con il brand per il concetto digitale, lo stile e le riprese delle nuove Chuck Taylor All Star Move – una versione moderna della sneaker con platform e della Run Star Hike di Converse – ora disponibile in versione bassa.

Converse di Chuck Taylor All Star
Domenico Formichetti

Fin dall’introduzione della Chuck Taylor All Star come sneaker originale progettata per lo sport del basket, Converse si è impegnata ad alimentare il movimento e l’espressione attraverso il suo design. Nel tempo, questo impegno si è evoluto al passo con le esigenze, i desideri e le aspettative della cultura giovanile globale.

Rappresentando una continua evoluzione di Converse per le strade, la continua sperimentazione del marchio per elevare – letteralmente – i suoi classici, si traduce nella sua ultima collezione stagionale di calzature di ispirazione Chuck Taylor All Star. L’approccio è una visione sfumata della cultura contemporanea del mash-up con silhouette che sono un’abile articolazione di proporzione, posizione e comfort.

In linea con l’impegno del brand ad alimentare il movimento e l’espressione dei giovani, Converse ha collaborato con giovani creativi di tutto il mondo per co-creare un look book dei suoi “Elevated Classics”. Tra i creativi che hanno interpretato i classici di Converse ci sono il duo Fa And Fon del sud di Londra, il designer milanese Domenico Formichetti, lo stilista di New York e Parigi Vanille Verloës, il fotografo George Annan Jr. di Worcester, MA. e il creativo di Los Angeles Genai Nakama.

La nuova Chuck Taylor All Star Move, introdotta di recente, modernizza la sneaker con una nuova platform per maggiore comfort.

La classica Chuck Taylor All Star platform è stata rielaborata per garantire comfort tutto il giorno. Come una delle iterazioni Chuck più popolari, il design familiare della sneaker con platform è stato snellito e modernizzato, in particolare pensato per un target femminile, per offrire comfort ma anche stile. Un’intersuola in schiuma EVA, morbida e di qualità, offre un
comfort e una proporzione ultra-leggera. La Chuck Taylor All Star Move è dotata anche di una patch traslucida alla caviglia e di un dettaglio pied-de-poule.

Il Run Star Hike in una nuovissima iterazione. È bassa, ma alta.

Una tomaia in tela derivata dalla Chuck 70 viene remixata con la suola Converse Run Star per offrire una visione elevata di un classico Converse. La suola Converse Run Star è caratterizzata da un’intersuola in EVA rinforzata, rifinita con un rivestimento in gomma per il tallone, il distintivo star chevron e una suola battistrada seghettata. Con un’estetica fortemente audace, la Run Star Hike offre un maggiore comfort per tutto il giorno, portando allo stesso tempo un’elevata visibilità a qualsiasi look. Ora, per la prima volta la silhouette è disponibile in versione bassa, ma è anche e sempre alta.

Credits: © Courtesy of Aka Milano