Divina Skull by Alisi

87

La collezione Divina Skull delle due designer Camilla e Susanna Alisi, novità assoluta lanciata il 6 giugno a NY e oggi presentata a Firenze.

Divina Skull by Alisi

La storia del primo Skull Divina

La storia di Divina nasce in una piccola bottega artigiana Fiorentina nel 2001, da due sorelle Camilla e Susanna Alisi, diverse ma complementari, da sempre unite nel sogno di creare qualcosa di unico nella gioielleria.

Si capisce già che riusciranno nel loro scopo, quando nominando il loro negozio parlano di “Fucina di Sogni”, perché ogni articolo è il risultato di un’emozione, di un avvenimento importante e racconta la storia di una persona.

Divina Skull by Alisi

Una mattina soleggiata durante il periodo di Carnevale nella “Fucina dei Sogni” Susanna, intenta a disegnare una nuova collezione, si domanda: “Perché il teschio deve essere un simbolo di morte, quando è una maschera di vita, è un modo per travestirsi ed essere almeno per un momento chi vogliamo!”, ed è proprio in questo momento che nasce il primo Skull di Divina. Un gioiello rivoluzionario, disegnato a mano e prodotto artigianalmente dai migliori orafi Fiorentini che nasce per rendere ogni persona “Divina”, nel senso di sublime.

Ogni creazione è unica e numerata, creata per esprimere una sfaccettatura della personalità, il teschio è rivisitato come un simbolo di vita e oltre ad essere un accessorio ornamentale, porta un forte significato per chi lo indossa, come un talismano per la vita quotidiana.

La storia è nata nella bellissima Firenze e si è diffusa in tutto il mondo, ma se passerete in Via Porta Rossa, troverete la “Fucina dei Sogni” e Susanna e Camilla che vi accoglieranno a braccia aperte e potrete vedere con i vostri occhi come si crea un Sogno.

Divina Skull by Alisi

Come nasce un sogno

Ogni pezzo di Divina è unico, creato per esprimere una sfaccettatura della personalità. Ogni creazione è disegnata e prodotta nel cuore di Firenze, secondo la migliore tradizione orafa Fiorentina.

Tutti i prodotti sono realizzati a mano artigianalmente e numerati.

Tutti i pezzi sono inconfondibili, realizzati in argento e oro e rispettando il carattere artigianale del processo di fabbricazione. Gran parte della collezione è realizzata in argento 925‰ e oro a partire da 9 carati (375‰)

Sull’argento e sull’oro si applicano smalti a freddo per dare il colore, che completano il DNA dei gioielli. Alcuni modelli sono infine impreziositi con pietre preziose, come rubini, smeraldi e zaffiri. La vestibilità e la comodità dei modelli è curata nei minimi dettagli per far sì che, oltre al design unico, ogni pezzo della collezione possa essere indossato ogni giorno.

Divina Skull by Alisi

Ogni gioiello Divina è marchiato e numerato, ogni esemplare è unico e leggermente diverso dagli altri.

Un anello una personalità

I pezzi che sicuramente colpiscono a primo impatto sono gli anelli in cui spicca un teschio coloratissimo e curato nei minimi particolari, fino alle ciglia, che sono il simbolo presente nel logo di Divina Skull. La chiave vincente di questi anelli è la particolarità, il dettaglio e soprattutto la personalizzazione di ogni pezzo. Su richiesta si possono cambiare i colori degli occhi, della smaltatura, delle pietre e dei materiali utilizzati. La filosofia del brand è quella di “rendere Divina ogni persona” attraverso un gioiello che non è solo un accessorio, ma un talismano, un mezzo per comunicare la propria indole e personalità.

“And I’m feeling..”  “E oggi mi sento…”

è il motto di questo nuovo brand di gioielli: un giorno ti puoi sentire re o regina, un giorno fluorescente come l’anello Mitra.

Gioielli da collezionare e da abbinare non solo agli outfit ma anche al proprio umore.

foto Leonardo Brogioni

© Courtesy of WOOP Lab