La sfilata Gucci Cruise 2018 a Palazzo Pitti, Firenze

541

Gucci rafforza il suo legame con Firenze. La città in cui ebbe inizio la sua storia nel 1921. Come parte di un viaggio attraverso le meraviglie del Rinascimento, la nuova Collezione Cruise di Alessandro Michele è stata presentata nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti.

La prestigiosa Galleria Palatina di Palazzo Pitti, a Firenze, apre per la prima volta le porte alla Moda con la collezione Gucci Resort 2018, portando il pubblico al centro dell’arte e della cultura Rinascimentale.

Una location d’eccezione che sembra aver influenzato anche lo stile in passerella. Tra retine di perle nei capelli, abiti ricamati e decorati, monili e gioielli dal gusto antico.

Nella Collezione c’è tutto il mondo Gucci. Alessandro Michele sciorina i codici della maison, continua a stupire.

Gucci Cruise 2018 Galleria Palatina Palazzo Pitti

Abiti con cristalli, perle e fiocchi indossati con elaborati bracciali da palmo avanzano nelle sette sale della Galleria Palatina. Mentre i completi uomo broccati con rever sono abbelliti da teste raffiguranti Hercules, figlio di Zeus e il satiro Sileno, maestro di vita di Dionisio secondo la mitologia greca.

Nascono nuovi modi di denominare la Maison: le parole Guccy, Guccify e Guccification, scoperte da Alessandro Michele su Instagram appaiono ricamate su borse e capi della collezione. Gli accessori si caratterizzano per forme rétro e dettagli GG mentre corone di alloro ispirate alle dee hollywoodiane sono portate a mano oppure ornano le teste di chi le indossa.

Un omaggio alla cultura italiana e alle tradizioni fiorentine. Un viaggio nella moda e nel tempo.