Gucci: il simposio di Selinunte

99

Un gruppo di eclettici bohémien si aggira fra le rovine dei Templi del Parco Archeologico di Selinunte per la campagna Gucci Pre-Fall 2019.

Gucci: il simposio di Selinunte

Lo straordinario Parco Archeologico di Selinunte ospita un simposio in chiave moderna per la campagna Pre-Fall 2019.

Situata nella costa sudoccidentale della Sicilia, l’antica città greca è lo scenario di un simposio Gucci in chiave moderna, in cui amici e amanti si incontrano per discutere di filosofia e politica, leggere poesie, fare musica, fare sport e ballare.

Gucci: il simposio di Selinunte

Reinterpretando in chiave odierna questo sito unico, testimonianza della cultura pagana, Alessandro Michele immagina un luogo mitico sospeso nel tempo, dove le diversità coesistono armoniosamente e crea un affresco moderno in cui l’antico diviene propulsore del presente e simbolo della libera espressione personale.

Gucci: il simposio di Selinunte

Nello stile distintivo di Gucci, che trae elementi da culture diverse per accostarli in modo eclettico, i ragazzi rappresentano le tendenze della contro-cultura di Venice Beach, in California: hardcore punk, rollerblader, bodybuilder e surfisti.

Gucci: il simposio di Selinunte

Immortalata dal fotografo Glen Luchford e sotto la direzione artistica di Christopher Simmonds, la campagna presenta la collezione di Alessandro Michele.

The campaign, captured by @_glen_luchford with art direction by @christophersimmonds features punk band @therealsurfbort, including Dani Miller @alienzarereal, Alex Kilgore @exkilgore, SS Powell @chaka_sean and David R Head Jr. @davidrheadjr.