London Fashion Week, l’universo fantastico di Mary Katrantzou

105

Mary Katrantzou crea il suo regno fantastico, con eroine hitchcockiane e personaggi immaginari.

Fantasia autunno inverno 2017. Mary Katrantzou mette in scena il suo film d’animazione. Altisonante, come la colonna sonora suonata live dalla Royal Philharmonic Orchestra nella location del Tate Modern di Londra, uno dei musei d’arte moderna e contemporanea più importanti e famosi al mondo.

La designer greca ha costruito un’epopea in 3D, sulla matrice del classico Disney del 1940. E proprio la Disney ha rimasterizzato in versione digitale un regno fantastico, dove vivono fiori, ballerini, cigni, che nidificano a mosaico su completi casacca-pantalone bordati di velluto e i Fauni di paillettes poggiano su abiti da principessa ispirati agli anni ’40 del noir.

È un poema. Possente, come lo sono le ninfe della Mary Katrantzou, con le pellicce sfumate in rosa dai maxi bottoni floreali, gli abiti di canutiglie che sgorgano dal metal mash e plastron di velluto. Un gioco succoso di archetipi e paesaggi rigogliosi.

Ottima prova per Mary Katrantzou, che mostra le capacità di poter costruire un buon tailoring, così come gown principeschi.

Credits: © Courtesy of Mary Katrantzou PR