Bruno Sialelli è il nuovo direttore creativo di Lanvin

56

La Maison Lanvin ha annunciato  la nomina di Bruno Sialelli in qualità di Direttore Creativo, segnando un nuovo e fondamentale cambio di rotta nella moderna evoluzione del leggendario brand parigino.

Bruno Sialelli è il nuovo Direttore Creativo di Lanvin

Siamo davvero emozionati di accogliere Bruno Sialelli come nuovo Direttore Creativo di Lanvin”, afferma Jean-Philippe Hecquet, Chief Executive Officer di Lanvin.

“La sua visione unica e personale, la sua audacia, la sua cultura, la sua energia e la sua abilità nel costituire un solido team creativo ci hanno decisamente convinto. Sono impaziente di scoprire le prime collezioni di Bruno che ridaranno completamente vita a questa meravigliosa e unica Maison di moda, appassionando ancora una volta i nostri clienti.”

Sialelli entra a far parte della nostra azienda dalla sua posizione di Direttore Creativo della linea menswear presso Loewe. Prima di quel periodo, aveva acquisito una grande esperienza da Balenciaga, Acne Studios e Paco Rabanne. La sua comprovata abilità di passare in modo fluido tra il menswear e il womenswear si rivela particolarmente utile per Lanvin, in quanto la moda del lusso confonde sempre di più i confini tra esse.

Sialelli possiede una visione innovativa di ciò che deve essere una casa di moda moderna e Lanvin è impaziente di scoprire le sue interpretazioni contemporanee dei codici emblematici della Maison che andranno ad affiancarsi ad un contributo totalmente inedito e personale del nuovo Direttore Creativo.

Sono felice e onorato di entrare a far parte di Lanvin, una Maison fondata da una donna visionaria che fu tra i primi couturier francesi ad avere il coraggio di offrire un universo globale con un campo di espressione davvero molto ampio”, spiega Sialelli. “Dare emozione attraverso storie coinvolgenti e definire un approccio moderno saranno sfide appassionanti per tramandare questa eredità”.