Converse x PLEASURES

48

La Converse Pro Leather incontra il Punk con PLEASURES. Il brand di Los Angeles, noto per le grafiche irriverenti racconta un nuova interpretazione dell’iconica silhouette da basket.

Converse x Pleasure 

Crescendo, il co-fondatore di PLEASURES Alex James ha fatto parte della scena punk, ascoltando e prendendo ispirazione dalle icone degli anni ’80 e ’90.

Anche se interessato a dare vita al suo amore per il movimento attraverso la moda, non è riuscito a trovare un ingresso diretto nel settore senza una formazione formale. Ma, nel vero spirito punk, Alex ha usato gli strumenti che aveva e si è costruito la propria porta.

Nell’estate del 2015, PLEASURES-A Mood. Un’emozione. Un Altered State of Being-debuttò, portando con sé l’unico sguardo di Alex sulla cultura che lo ha plasmato e su come interpreta il mondo di oggi. Quando si è presentata l’opportunità di collaborare con Converse, Alex non ha dovuto pensarci due volte. Per lui c’è un’innegabile sinergia tra i due marchi e la cultura che rappresentano. Converse è diventato naturalmente un punto fermo della cultura punk degli anni ’80 quando la Chuck Taylor è stata avvistata ai piedi dei musicisti e delle band che definiscono il movimento – un legame che Alex e il suo team non si sono lasciati sfuggire.

Converse x Pleasure 

Allo stesso tempo, durante gli anni ’80, la silhouette Pro Leather veniva indossata da leggende, come Dr. J, sul campo da basket. Questi due momenti nel tempo si sono svolti parallelamente l’uno all’altro… fino ad ora.

Mentre Converse reintroduce la Pro Leather come proposta di street style, PLEASURES è uno dei primi collaboratori a fare propria la silhouette.

La silhouette, definita una delle scarpe da basket più iconiche e un vero classico dell’archivio Converse, è stata ristampata in alcune occasioni selezionate fin dal suo debutto nel 1976 per celebrare momenti iconici in campo.

Come osserva Alex, “E’ una scarpa classica e pochi l’hanno davvero sfruttata in modo creativo, quindi siamo entusiasti di aggiungere l’estetica del design PLEASURES al DNA di Converse, dando ai nostri fan la propria versione della silhouette, attirando allo stesso tempo nuovi fan lungo il percorso“.

Converse x PLEASURES mette in evidenza la versatilità della Pro Leather, mostrando quanto facilmente si sposti dallo sport alla tela per un’espressione punk e creativa. La collezione utilizza la silhouette come veicolo di stampa, con grafiche in bianco e nero ispirate alla street art con cui Alex è cresciuto a NY e LA. Per Alex, la silhouette rappresenta l’idea che ogni generazione ha bisogno di insegnare al prossimo dove nascono i loro riferimenti creativi.

Converse x PLEASURES Pro Leather sarà disponibile su converse.it e in Italia da Luisa Via Roma, One Block Down e Slam Jam a partire dal 22 novembre.

Credits: Courtesy of Logos pr