Luciano Padovan SS22 @Micam

44

Luciano Padovan SS22 @Micam

La collezione Primavera Estate 2022 di Luciano Padovan è un inno agli anni ’90, anni di entusiasmo e di libertà, di eccessi e di spensieratezza, in cui il brand affonda le sue radici, per nascere nel 1997.

B52 è il drink simbolo di quel periodo che prende vita grazie a un mix di ingredienti che, pur legandosi alla perfezione, rimangono indipendenti fra loro perché differenti e che danno origine a un’esplosione di sapori e sensazioni. Così sono le nuove proposte firmate Luciano Padovan: un insieme di colori e personalità, di cui è impossibile non innamorarsi.

Il colore feticcio del brand ritorna protagonista nella nuova era: come dai primi anni 2000, tutte le suole sono vivacizzate da un acceso fuxia, che rende unico ogni creazione.

Tonalità forti e d’impatto come argento, arancio, azzurro, verde, rosa shocking e giallo si mescolano in maniera fluida ed armoniosa a tinte più neutre quali il bianco, il nero, il bronzo e il rosa cipria.

Le forme spaziano da sandali alti e bassi, con plateau o senza, decolleté con contrasti di colori oppure tono su tono, ancora decolleté aperte nella parte posteriore e arricchite da lacci intorno alla caviglia. Geometrie triangolari e squadrate definiscono le forme di sandali e decolleté, sia aperte che chiuse nella parte anteriore. Immancabili i sandali impreziositi da giochi di intrecci laterali oppure da mini fibbie con piccoli strass che donano luminosità.

Anche i materiali sono un incontro di personalità diverse: la collezione è fatta di nappa e camoscio, ma anche di laminati e rasi pregiati come sandalo rouches, completamente in raso, quasi a formare un fiore che adorna le caviglie.

Mille sfaccettature di una stessa identità: questa la donna di Luciano Padovan, che si trasforma e si adatta, che passa da un meeting di lavoro a un party in piscina con un semplice cambio di scarpe!

Credits: © Courtesy of Giorgio Innocenti Pr