LV Trainer Upcycling: le nuove sneaker sostenibili di Louis Vuitton

190

Louis Vuitton & la sostenibilità. Le nuove sneaker LV Trainer Upcycling sono il manifesto dell’impegno nella creatività circolare della Maison.

LV Trainer Upcycling

Le nuove scarpe LV Trainer Upcycling della collezione Primavera-Estate 2021 si ispirano alla prima LV Trainer, presentata in occasione del debutto di Virgil Abloh come Direttore Artistico delle collezioni maschili Louis Vuitton per la sfilata Primavera-Estate 2019.

Una sneaker dall’allure sorprendente, grazie alla sua creatività unica e al ricercato processo di produzione circolare sviluppato in Italia, nell’Atelier di calzature Louis Vuitton a Fiesso d’Artico, nella Riviera del Brenta, secondo un approccio sostenibile definito “upcycling”, che ha come obbiettivo quello di ottimizzare l’utilizzo di materiali preesistenti.

Le nuove LV Trainer Upcycling si adattano perfettamente all’“ideologia upcycling” sviluppata da Virgil Abloh, tema centrale della collezione Primavera-Estate 2021; esse interpretano l’impegno della Maison nell’immaginare circolarità creativa e innovativa al fine di estendere ulteriormente il concetto di sostenibilità dei prodotti Louis Vuitton.

LV Trainer Upcycling
TOKYO, JAPAN – SEPTEMBER 02: A model showcases a design on the runway during the Louis Vuitton Men 2021 spring summer show at Tokyo International Cruise Terminal on September 02, 2020 in Tokyo, Japan. (Photo by Ken Ishii/Getty Images for Louis Vuitton)

Le scarpe LV Trainer del 2019 sono state smontate per essere trasformate. Non esattamente uguali, né completamente diverse: le nuove LV Trainer Upcycling in morbida pelle di vitello e pelle scamosciata, con i lacci colorati tie&dye, sono state rinnovate. Le sneaker sono disponibili in cinque nuove brillanti tonalità, caratterizzate da un bordo imbottito.

Sono decorate da dettagli che fanno eco ai codici cari alla Maison: il logo “LV Upcycling” sul retro, l’elegante firma laterale “Louis Vuitton” in corsivo, il fiore del Monogram sulla suola e un’etichetta fluorescente applicata sulla scarpa destra. Ogni dettaglio esprime la dedizione per l’accurata lavorazione artigianale di Louis Vuitton.

Qualora lo desiderassero, i futuri proprietari potranno personalizzare le proprie scarpe, rimuovendo i fili di cucitura volutamente lasciati in eccesso, rendendo la propria sneaker Louis Vuitton unica e personale.

© Gregoire Vielle @gregoirevieille

Courtesy of Louis Vuitton Italia