Moncler, destinazione Hong Kong

131

Moncler inaugura a Hong Kong il suo nuovo store. E festeggia con un’installazione artistica che coinvolge più di 10mila uomini d’argento alti 50 centimetri.

Il nuovo  flagship store di Moncler a Hong Kong (Harbour City, su Canton Road) è stato celebrato con un’eccezionale performance artistica.

Diverse sono le sue collaborazione con il mondo creativo, dagli illustratori agli artisti, ma questa volta la frenetica energia e il teatrale trama urbano sono stati gli elementi perfetti per l’evento Moncler Destination Hong Kong.

Segno dell’incessante linea di ricerca e di lettura del contemporaneo perseguita dal brand, l’opening di Hong Kong, grazie alla vitalità e all’incredibile mix di culture ed imprinting differenti della città, che ne costituiscono l’unicità e l’immenso potere d’attrazione, è la perfetta piattaforma per una performance artistica davvero singolare.

Moncler, destinazione Hong Kong

Una moltitudine di oltre 10.000 Mr. Moncler – omino di circa 50 cm d’altezza e testimonial simbolico del brand, tra pop culture e humour comic – è stata posizionata in alcuni luoghi simbolo della città, animandone le strade e interagendo con i passanti.

Questo evento è un omaggio d’arte che Moncler ha deciso di fare agli abitanti di Hong Kong che in questo modo hanno l’occasione di partecipare attivamente all’evento.

Moncler, destinazione Hong Kong Moncler, destinazione Hong Kong