Rochas: l’eleganza austera di Alessandro Dell’Acqua

85

La femminilità assoluta, costruita sulla leggerezza impalpabile. Quella immaginata da Alessandro Dell’Acqua per Rochas è una donna che si riappropria della propria immagine e personalità senza ricorrere alle tendenze.

Rochas: l'eleganza austera di Alessandro Dell'Acqua

Un’eleganza austera, fatta di volumi cocoon, piume fluttuanti e accenti sexy di latex.

Alessandro Dell’Acqua riporta Rochas alle origini, al suo Dna con una collezione raffinata che spazia dai tailleur black&white ricamati con dettagli di resina a cappe di piume nere indossate con guanti candidi fino agli evening gown del finale, aerei e impalpabili.

Coerenza, stile, heritage. L’inverno di Rochas pensato da Alessandro Dell’Acqua, ritorna alle radici del marchio creato da Marcel Rochas nel 1925, poi rilanciato da sua moglie Hélène nel 1955. In un’epoca volta allo streetwear, lo stilista napoletano inverte il timone, affermando che «è tempo di riappropriarsi la propria immagine e personalità senza rincorrere le tendenze».

Cosi’ dai primi passaggi, ci si concentra semplicemente e senza cliché sullo spirito couture della maison francese. Dominano le lavorazioni complesse come la lana trattata a piuma, i volumi XXL e i drappeggi romantici che conferiscono leggerezza, l’utilizzo di costruzioni precise per le giacche baschina. Grande ricorso ai tessuti preziosi come pizzo, tulle e organza che funzionano di giorno come di sera. I tailleur di lana bouclée, illuminati di frange di resina come fossero gioielli in jais, sottolineano gli ampi spacchi e la costruzione di ogni capo.

Precisa, con pochi toni sapientemente calibrati, la palette cromatica, parla anche lei di un’eleganza senza tempo. Il nero, colore preferito dalle Parigine, è prevalentemente onnipresente. Si accende al contatto con il tabacco e il blu di Prussia. Si addolcisce altrove vicino ad un rosa cipria. E c’è spazio anche per una nota di romanticismo con una stampa a roselline, quasi come una nota eccentrica.

Tutto si gonfia, si apre, per dar spazio alle lunghe cuissardes, facili e scattanti come nessuna sneaker potrebbe essere, conferendo cosi’ un taglio moderno alla collezione. Stephen Jones, special guest della stagione, rivela l’estetica dei looks da giorno con i suoi scultorei cappelli di resina nera.

Le borse, infine, sottolineano lo stile da sera e prettamente femminile del marchio: sono micro, a gioiello, di velluto di raso e ricoperte di strass, ricordando che la donna Rochas sa soprattutto divertirsi con la moda.

Photography by Alessandro Lucioni

Credits: © Courtesy of Rochas PR