Trakatan e l’artigianalità made in Torino a PHM | Piemonte Handmade

153

Giunto alla sua quarta edizione, il progetto PHM | Piemonte Handmade sviluppa il dialogo tra l’antica tradizione artigiana e il mondo del design contemporaneo, dando vita a una inedita produzione destinata ai circuiti del collezionismo.

TRAKATAN e l’artigianalità made in Torino a PHM |Piemonte Handmade 2017
Photo credits: Camp Design Gallery / Elena Salmistraro / Trakatan per Operæ 2017 – PHM | Piemonte Handmade ©PEPE fotografia

Trakatan, brand di borse ed accessori made in italy dal design essenziale e dalla lavorazione artigianale, partecipa a PHM | Piemonte Handmade 2017, il progetto di Operæ Independent design fair in programma dal 3 al 5 novembre al Lingotto Fiere di Torino.

Trakatan parteciperà al progetto giunto alla quarta edizione e che prevede il coinvolgimento di 10 artigiani del territorio piemontese, selezionati attraverso un apposito bando, associati poi a 10 gallerie italiane e internazionali e ad altrettanti designer: ciascun gruppo di lavoro così formato – ­artigiano, designer e gallerista -­ ha collaborato alla progettazione e realizzazione di oggetti inediti, pezzi unici o piccole serie, presentati in anteprima assoluta a Operæ 2017.

Andrea Boffetta e Carlotta Sampò, anime di TRAKATAN sin dal 2012, hanno così collaborato ad un progetto speciale con la product designer ed artista Elena Salmistraro e Camp Design Gallery, la galleria di design contemporaneo fondata a Milano da Beatrice Bianco e Valentina Lucio.

La passione per la qualità e l’unicità del prodotto del brand torinese ha contribuito a creare un oggetto unico che sarà presentato in esclusiva ad Operae: Medusa – Lonesome cowboy Nando.

“Cerchiamo di abbinare ad una forte impronta artigianale una decisa e sempre riconoscibile connotazione artistica commentano le founders di TRAKATAN questo ci ha permesso di comprendere le dinamiche per partecipare all’ideazione di un prodotto che è in piena sintonia con la filosofia e le caratteristiche che TRAKATAN rappresenta pur creando una proposta che si inserisce per la prima volta nel nostro percorso creativo”.

Credits: © Courtesy of G.A.R.B.O. Press & Pr