Canali Menswear Spring Summer 2017 Milan

269

#MFW: Canali Takes the Tailored Path to Spring

Canali Menswear Spring Summer 2017 MilanHa sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo la nuova collezione primavera estate 2017 di Canali, con materiali e forme come protagonisti indiscussi. Finissimi fili s’intrecciano, tessendo un racconto che cresce e si sviluppa su se stesso, mentre fantasie e motivi lasciano segni distintivi lungo un percorso che è (al tempo stesso) fine ed inizio.

Artigianalità, materie prime e dettagli s’impongono come temi centrali di questa stagione dando vita ad una raffinata sartorialità contemporanea.

Canali esalta le linee fluide e avvolgenti che rendono omaggio alla Kei, giacca icona del marchio e le declina anche su abiti e pantaloni che si aprono leggermente ad anfora. Pregiate mischie di lino e seta s’intervallano al tessuto principe di stagione, un malfilè dall’intreccio liberamente marcato di trama e ordito che caratterizza tutta la sfilata.

Taschini inusuali, per forma e dimensione, arricchiscono le giacche formali; grandi passanti laterali nascondono le cinture sui fianchi dei pantaloni; sottili maniglie in pelle appaiono e scompaiono nelle borse.

Un’eleganza destrutturata pervade anche gli accessori: cache-col e strangolini si sostituiscono alla cravatta, le pochette si sdoppiano e le borse si ancorano alla vita, sorrette da eleganti cinture.

La palette di colori, scandita dai toni polverosi blu avio e da calde cromie terra di Siena, richiama il cielo e la terra, due piani infiniti che si mescolano e convergono.

Canali riconferma una collezione che non rinuncia alla classicità degli abiti ma che inserisce al suo interno anche spunti più casual, rimanendo sempre fedele alla linea del brand. I completi con blazer monopetto e doppiopetto tuttavia spezzano la monocromia in favore di nuovi abbinamenti, come nel caso di pantaloni color sabbia abbinati a giacche e camicie carta da zucchero, o fanno uso di tonalità forti come l’arancio e il burgundy.

Prepotente il ritorno della polo sotto forma di pullover, che scolpisce la silhouette e si abbina a pants formali o bermuda, così come, tra i capispalla, giubbotti in pelle e parka in pellami preziosi e morbidi si affiancano agli intramontabili trench coat dai tessuti tecnici quasi impalpabili.

E se la cartella ventiquattrore è sostituita da un marsupio, per l’uomo viaggiatore si fanno largo borsoni e zaini dalle eleganti rifiniture in pelle, occhiali wayfarer e foulard annodati al collo.

Una collezione sapientemente elaborata che segna l’inizio di un nuovo capitolo di una storia lunga ben otto decenni. Forme morbide, tessuti pregiati e l’attenzione ai dettagli conquistano il centro della scena sulle passerelle Milanesi. Canali, uno charme tutto Made in Italy.

Credits: © Courtesy of Canali Press Office