Giuseppe Mastromatteo – HUMANSCAPE

In mostra le opere fotografiche di Giuseppe Mastromatteo in un percorso a ritroso che affronta quindici anni di produzione artistica, partendo dall’ultimo progetto Eyedentikit, passando per la celebre serie Indepensense, fino ad arrivare agli approcci e alle sperimentazioni dei primi anni Duemila.

Giuseppe Mastromatteo – HUMANSCAPE

Dal 4 ottobre al 18 novembre 2018, 29 ARTS IN PROGRESS gallery di Milano (via San Vittore 13) ospita la mostra di Giuseppe Mastromatteo intitolata HUMANSCAPE. Curato da Giovanni Pelloso, il progetto espositivo offre una selezione di opere inedite affiancate ai più noti lavori dell’artista al fine di cogliere pienamente il tema centrale della sua indagine: l’identità tra essenza e percezione.

L’interesse investigativo dell’artista è rivolto ai corpi e soprattutto ai volti che esplorano il concetto della perfezione in relazione alla natura instabile ed effimera dell’uomo. Attraverso un uso quasi filologico della manipolazione digitale e della sottrazione, l’autore definisce questi ossimori scomponendo le immagini e creando un effetto di straniamento prima e di riconoscimento poi tra chi è ritratto, chi ritrae e anche in chi osserva.

Giuseppe Mastromatteo – HUMANSCAPE

Nella ricerca di Giuseppe Mastromatteo il singolo e il suo diritto a essere unico permangono, quello che cambia è la decisione di non riportarlo isolandone particolari fattezze o specifici caratteri, considerati come i tratti culturali distintivi, ma ampliando la visione ad altri elementi, non immediatamente visibili, per enfatizzarli e renderli manifesti”, scrive Giovanni Pelloso a proposito dell’ultima serie Eyedentikit.

Giuseppe Mastromatteo – HUMANSCAPE

In contemporanea alla mostra esce, edita da Silvana Editoriale, una pubblicazione monografica curata da Benedetta Donato. Il libro HUMANSCAPE racconta la storia artistica e creativa di Giuseppe Mastromatteo: una retrospettiva composta da immagini e parole che si avvale di contributi a firma di importanti autori e critici, tra cui Rankin e Oliviero Toscani, nel desiderio di celebrare la fotografia come medium espressivo d’elezione e di esplorare l’evoluzione di un autore molto apprezzato nel mondo del collezionismo di arte contemporanea.

HUMANSCAPE

Giuseppe Mastromatteo

Milano, 29 ARTS IN PROGRESS gallery – Via San Vittore 13

4 ottobre – 18 novembre 2018

A cura di Giovanni Pelloso

Credits: © Courtesy of 29 ARTS IN PROGRESS gallery