Loïs Collezione Dahlia Kawaii – La voce sussurrata dell’inverno

27

Loïs Collezione Dahlia Kawaii: “Una parola sussurrata, mai urlata ad alta voce”

Loïs Collezione Dahlia Kawaii

Per questa collezione la donna Loïs non resiste al vestirsi di concetti che vanno oltre la mera tentazione di indossare abiti all’ultima moda.

Elogio della lentezza e del savoir faire per un guardaroba ed uno stile a misura di donna.

Loïs Collezione Dahlia Kawaii

Loïs ci porta nelle atmosfere sartoriali per un nuovo slow fashion consapevole e senza tempo dove le atmosfere teatrali si mischiano a vari concetti temporali saltando dal Vittoriano al Gothic Lolita, allo Sweet Lolita, passando per lo sreet style contemporaneo con un certo sapore anni 80’.

Ogni ricamo è minuziosamente disegnato e scrupolosamente cucito. Tornare all’artigianato, alle tradizioni ormai perse, per donare caratteristiche significative ad un capo.

Loïs Collezione Dahlia Kawaii

Studio di maniche a palloncino che si avvicendano a spalline esagerate. Tessuti elastici che si adattano al corpo come guanti. Dettagli di pizzi e veli che sottolineano una femminilità chiara che si può percepire in ogni singolo capo della collezione.

Loïs ha una MISE STRAVAGANTE, con un che di GOTICO. Uno stile dove il PUNK e il ROMANTICISMO, passando per l’assoluta femminilità, potessero confondersi in una reale armonia.

Credits: © Courtesy of Moma Pr