Nascono le luxury bags “cartolina” di Femea Milano, in pelle e polvere di marmo

88

Nasce la prima Collezione di Borse – Scultura “City Collection” di Femea Milano. Lusso, eleganza, design. Su ogni bag un innovativo bassorilievo in polvere di marmo, omaggio alla tradizione artigiana dell’Italia.

nascono le luxury bags cartolina di Femea Milano, in pelle e polvere di marmo

L’omaggio all’Italia, terra di grande artigianalità. L’attenzione al dettaglio. Il lusso à porter. Il desiderio di fondere arte e moda, marmo e pelle, antico e design, non perdendo però mai di vista la contemporaneità.

Nasce così la prima collezione di borse Femea Milano, brand ideato dalla collaborazione tra il manager Luca Cantele e l’architetto Fabiana Scrudato.

nascono le luxury bags cartolina di Femea Milano, in pelle e polvere di marmo

Una coppia di talenti creativi uniti dalla passione per il bello, con alle spalle un’esperienza ventennale nel mondo del luxury design e nel curriculum collaborazioni con alcuni dei più famosi brand a livello globale come Fendi, Trussardi, Bentley e Bugatti.

Le borse “City Collection” di Femea Milano riproducono, con bassorilievi realizzati in polvere di marmo, tre importanti città italiane, Roma, Milano e Venezia. Nel dettaglio, piazza di Spagna, piazza Duomo e il ponte del Rialto. Tre luoghi famosi e ammirati in tutto il mondo per la loro bellezza ed esclusività.

Tutte le borse, numerate e disponibili nelle taglie small, medium e large, sono prodotte con pellami di prima qualità e le sculture, in polvere di marmo travertino, sono realizzate e dipinte mano da maestri artigiani. Il composto utilizzato è lo stesso che compone il marmo, poi lavorato con altre componenti segrete che permettono di alleggerire la scultura del peso tipico del materiale. Anche la verniciatura, effetto chiaroscuro, viene realizzata a mano. Le imperfezioni tipiche del marmo e derivate dall’intero processo di lavorazione rendono ogni bag unica e irripetibile.

nascono le luxury bags cartolina di Femea Milano, in pelle e polvere di marmo

Sperimentare nuove forme, immaginare fuori dagli schemi, curare la rifinizione del prodotto, ricercare l’eccellenza e preservare la memoria artigiana sono elementi fondamentali per noi e ci ispirano ogni giorno”, dichiarano Luca Cantele e Fabiana Scrudato. “Ci sono voluti oltre due anni di lavoro, di sperimentazione prima che fossimo pronti a lanciare sul mercato la nostra prima linea. Volevamo che tutto fosse perfetto”.

Il risultato è una collezione di borse senza tempo, già diventate l’oggetto del desiderio della donna cosmopolita, che ama viaggiare e desidera portare sempre con sé l’eleganza del made in Italy.

Due i colori: bianco e nero. Nuances agli antipodi ma entrambe sinonimo di classe e signorilità. L’uno esprime speranza per il futuro ed evoca spiritualità, l’altro è associato al mistero e alla profondità.

Le borse di Femea Milano sono in vendita in alcune boutique selezionate in tutta Italia e on line sul sito www.femea.it

© Courtesy of Ufficio stampa Femea Milano