Maison Margiela, la nuova eleganza dinamica sfila a Parigi

288

John Galliano guarda al futuro metropolitano per disegnare la primavera-estate 2017 di Maison Margiela, in scena alla Paris Fashion Week.

Maison Margiela Ready To Wear Spring Summer 2017 Paris

Ha sfilato sulle passerelle della Parigi Fashion Week la collezione primavera estate 2017 di Maison Margiela, che propone uno sguardo rivolto al futuro percorrendo un nuovo concetto di eleganza e modernità.

É una fusione di archetipi, sport e riferimenti storici in cui la Maison estrae elementi spettacolari per ricreare egregiamente il proprio patrimonio. Una collezione cardine in cui emerge tutto il vocabolario stilistico creato dal Direttore Creativo John Galliano, con un nuovo senso dinamico di glamour.

Maison Margiela Ready To Wear Spring Summer 2017 Paris

La missione di Maison Margiela è eludere la convenzione, proponendo nella sua evoluzione nostalgia e innovazione in egual misura.

Perché John Galliano indaga come in un film di fantascienza, scopre una nazione aliena nascosta in qualche quartiere di Tokyo. Svela manga girls con una passione per lo sport. Spuntano cuffie con microfono, occhiali a striscia come un monitor da visione a 360 gradi, gioielli con cristalli acuminati per orecchie alla Star Trek.

Maison Margiela Ready To Wear Spring Summer 2017 Paris

Gli abiti assumono nuova vita quando le loro strutture archetipiche sono messe in discussione e trasformate da nuove composizioni e finiture: l’abito trench, il caban e la maglia sport giocano con elastici, fibbie di sicurezza e lacci da escursionista che cingono il corpo in top tecnici e abiti in un gioco di volumi increspato.

Maison Margiela Ready To Wear Spring Summer 2017 Paris

Ecco allora che la maglia sport è increspata in balze o il nylon è ricamato con nastri di pizzo fluo. Il cotone trova una nuova morbidezza nel trench in pallido verde, mentre il mohair bouclé muta in neoprene.

Con quei copricapo come calotte intagliate. Che disegnano da lontano il profilo di un’acconciatura stilizzata.

Notevole lo spunto di partenza di Galliano. La ricerca della velocità, lo sguardo rivolto verso il futuro. Più concettuale della stessa maison, regina del concettuale.

Credits: © Courtesy of Maison Margiela PR