MFW Converse x APJP – post event

81

MFW Event: Converse x APJP – “Underwater”

MFW Converse x APJP - post event

Converse è da sempre un riflesso delle giovani voci e connesso ai movimenti culturali in città. La scorsa primavera è partita la campagna “Spark Progress”, un verso e proprio percorso con il quale Converse sostiene le community creative di giovani talentuosi e celebra la loro spinta verso il progresso. Una dichiarazione ampia dell’impegno del brand che mira alla collaborazione e ad aiutare talenti in erba a raggiungere i propri obiettivi. In questo capitolo, Converse ha supportato il progetto creativo APJP.

APJP è l’acronimo di Alberto Panocchi e Joelle Pomioli, coppia nella vita e coppia nella creatività.

Il progetto nasce da un classico lavaggio sbagliato che ha portato poi alla rimessa in auge del tyedie. Questo primo step viene presto seguito da nuove tecniche che hanno inventato loro stessi per rendere il “vecchio denim” sempre più unico e al passo con il mondo circostante.

MFW Converse x APJP - post event

L’incontro tra APJP e Converse avviene in concomitanza con il journey “Converse Renew”, che mira a sviluppare nuovi, innovativi e più sostenibili modi di creare le iconiche sneaker. Alberto e Joelle, peraltro, provengono da una città di mare, perciò anche per loro, il connubio tra moda, mare e sostenibilità era già scritto.

In particolare il prodotto protagonista di questa collaborazione è la Converse Renew Denim Chuck 70, realizzata con denim riciclato, primo esempio della capacità di Converse di reimmaginare tessuti usati, per dar vita a nuove silhouette del brand. Durante la Milano Fashion Week di Settembre 2019, c’è stato un evento per celebrare questa collaborazione.

MFW Converse x APJP - post event

Le installazioni, con la direzione artistica di Alessio Bruno Pomioli, sono state create con materiali di recupero come teli per coprire imbarcazioni, tovaglie di ristoranti e bottiglie di plastica usate e recuperate. Anche la vernice utilizzata per creare il fondale marino e per live painting sul denim, era, naturalmente, vernice ecologica. Sostanzialmente ciò che inquina gli oceani è stato – non solo metaforicamente – salvato e riproposto con un’altra chiave di utilizzo, creando un percorso audio-visivo che ha reso possibile vivere per gli ospiti l’experience a 360°.

L’evento si è tenuto il 17 Settembre, dalle 6pm alle 10pm in Corso Garibaldi, 121.

Credits: © Courtesy of Logos Pr