MFW: Simonetta Ravizza FW 2019 Ready-to-Wear Collection

108

MFW: la donna a cui Simonetta Ravizza si ispira per la collezione FW 2019 ha l’allure e l’ironia di Chloë Sevigny

MFW: Simonetta Ravizza FW 2019 Ready-to-Wear Collection

Eccentrica ma chic, classica e sorprendente, classy eppure contemporanea: la donna a cui Simonetta Ravizza si ispira per la collezione FW19 ha l’allure e l’ironia di Chloë Sevigny, attrice e artista dalla personalità forte e poliedrica. Una donna che si diverte con la moda, interpretandola a modo suo, con spirito indipendente ed eclettico ma sempre elegante. Sembra disegnata per lei una collezione moderna, che si evolve costantemente seguendo il ritmo dei tempi.

La pelliccia lascia il centro della scena per trasformarsi in accento decorativo e prezioso:

stole, grandi sciarpe-cappuccio, colli e polsi staccabili e sovrapponibili diventano ornamenti sofisticati da indossare sotto cappotti maxi e oversize in montone dalle linee maschili, spesso realizzati in tessuti mescolati a contrasto – lana bouclé bicolore unita a grisaglie maschili, kid stampato leopardo abbinato al pied-de-poule.

La pelliccia acquista il carattere di un tessuto nei lunghi spolverini in cashmere nero doppiati in kid tigrato; diventa un lusso nascosto, foderando giacche sporty in tessuto tecnico reversibile. I piumini maxi hanno volumi generosi e avvolgenti, realizzati in tessuti maschili Principe di Galles e doppiati in nylon dai colori fluo – un tocco playful ed eccentrico  ripreso da gonne midi e da cycle shorts o dai piccoli socks in latex che punteggiano la collezione, così come dai cappelli in paglia ispirati a quelli indossati da Johnny Depp nel film “Dead Man”, girato nel 1995.

La pelle è una proposta forte nella collezione, declinata in pantaloni oversize a vita alta, in gonne affusolate al polpaccio con spacchi sexy, in modernissime tute one-piece da indossare sotto i vaporosi chubbies in volpe, così come con le trucker jackets in shearling rovesciato.

La leggendaria Furrissima si trasforma in versione Baby in soffice mongolia e pelle intrecciata o in shearling bicolore; diventa quasi un accessorio-gioiello da portare alla cintura con un grande anello in metallo argentato.

A testimoniare la costante evoluzione del suo stile, Simonetta Ravizza presenta in passerella una capsule dedicata all’uomo: citycoats, bombers, cappotti lunghi in shearlinge caban sportive bicolori riprendono lo stesso mood dinamico e moderno della collezione, sottolineato da un tocco di elegante ironia.

Si ringrazia Lardini per la collaborazione agli outfit della capsule uomo.

Credits: © Courtesy of BertelliPigola Pr and Communication