Parigi Haute Couture: I sogni infranti nella collezione di Viktor & Rolf

378

La Maison Viktor & Rolf immagina una parata di creazioni Couture in un atelier surreale, tra macro sculture di fiori e abiti che nascono da pezzi vintage riassemblati.

Viktor & Rolf Couture Spring 2017

Una cicatrice che unisce sogni infranti, seguendo la tecnica giapponese del Kintsugi che ridona vita a frammenti di un passato glorioso fatto di abiti da sera dimenticati. Questo il punto di partenza di Viktor & Rolf per creare la nuova collezione Couture.

Il concept è tutto nel titolo della collezione: Boulevard of broken dreams. I sogni infranti di molti abiti da sposa assemblati per crearne uno totalmente nuovo, come un puzzle di ricami e broderie. Pezzi vintage a cui dare una nuova possibilità, uniti per creare pezzi unici.

Viktor & Rolf Couture Spring 2017

A segnare il lavoro quella cicatrice d’oro che unisce i singoli tessuti regalando preziosità ai mini dress, alle crinoline monumentali, alle tuniche trasparenti o agli abitini dalla minuta silhouette.

Viktor & Rolf Couture Spring 2017

Per una sinfonia da Atelier, le scarpe puriste create a quattro mani dai due designer con il genio di Christian Louboutin.

Viktor & Rolf: degno omaggio alla bellezza dell’imperfezione.

 

Credits: © Courtesy of KARLA OTTO PARIS Public Relations