BePositive F/W 2020: The Punk attitude

30

BePositive F/W 2020 capsule collection: The Punk attitude

BePositive F/W 2020: The Punk attitude

Da tempo ormai non esiste outfit e occasione che non preveda un paio di sneakers per rendere il look più cool: tutti lo sanno e in molti le indossano. Non tutti sanno però che la “rivoluzione sneakers” è nata trent’anni fa grazie alla creatività di Ubaldo Malvestiti, designer che per primo ha sdoganato la scarpa sportiva abbinata all’abito elegante.

BePositive F/W 2020: The Punk attitude

Ed è stato proprio Malvestiti a creare BePositive, brand di sneakers dall’animo unconventional, nato per sperimentare.

BePositive F/W 2020: The Punk attitude

Il brand, oggi di proprietà di Febos, continua il suo percorso di trasgressione alle regole stilistiche convenzionali e stupisce ancora una volta con la collezione Autunno/Inverno 2020 e la sua capsule collection di punta d’ispirazione Punk. Una nuova contaminazione, un’inedita rivisitazione dei canoni classici e stereotipati dove dettagli e influenze interagiscono per creare uno stile unico.

BePositive F/W 2020: The Punk attitude

Protagonista della capsule è, infatti, la linea Kawa con l’anfibio a derby lungo e scarpa bassa derby classico con un fondo assolutamente nuovo e sperimentale che richiama mondi diversi: un mix di elementi che evocano la montagna, il fascino del Giappone, le atmosfere dei pub inglesi di fine anni ‘70. Due strutture unisex in pelle effetto abrasivato, suola full black dai volumi oversize e taglio squadrato, anelli, borchie e passalacci eccentrici.

BePositive F/W 2020: The Punk attitude

In sintonia con la nuova linea, anche l’iconico Cyber Plus e il modello a cassetta Dusty vengono interpretati in chiave punk nella scelta dei materiali: cavallino nero, pelle con lamina di carta stagnola argento, dettagli in lana tartan e accessori metallici.

BePositive F/W 2020: The Punk attitude

BePositive F/W 2020: una nuova collezione, una capsule eccentrica e idee dal carattere deciso per stimolare l’attenzione e la voglia di reagire e vivere con passo comunque sicuro il prossimo autunno/inverno.

Credits: © Courtesy of Paola Pontarollo Press Office