Cor Sine Labe Doli – materiale corporate e novità FW 18 19

488

“Cor Sine Labe Doli” significa “Cuore senza macchia di tradimento” e prende il suo nome dal motto della città natale del founder e designer Massimo Mazzilli: Corato.

Cor Sine Labe Doli - materiale corporate e novità FW 18 19

Cor Sine Labe Doli prende il suo nome dal motto della città natale del founder e designer Massimo Mazzilli: Corato.

«Cuore Senza Macchia Di Tradimento», si rifà infatti ad antichi valori e a un’eleganza perduta, resa  all’avanguardia dall’inedita commistione fra l’oggetto in se, il papillon, ed il materiale in cui viene  prodotto, la ceramica, la sperimentazione creativa e stilistica di chi lo indossa.

Cor Sine Labe Doli nasce nel 2010 dalla volontà di ridare vita a una tradizione di eleganza tutta  italiana, riattualizzando l’accessorio maschile per eccellenza, il papillon, donandogli nuova vita,  nuove forme, nuovi utilizzi oltre ad un nuovo target di riferimento. Il papillon in ceramica è stata infatti la prima espressione stilistica del brand e continua tutt’oggi ad  essere il prodotto iconico che si affianca ormai ad un range allargato di modelli che comprende anche foulard con nodo in ceramica e cravatte. Sorprendere, farsi ricordare, superarsi sempre: questa la filosofia creativa che guida Cor Sine Labe Doli.

La volontà di combinare tradizione e innovazione, artigianalità made in Italy e glamour è da  sempre il comune denominatore di tutte le creazioni. L’inesauribile creatività utilizzata per realizzare i prodotti Cor Sine Labe Doli li arricchisce di nuove lavorazioni, colori, materiali e abbinamenti insoliti stagione dopo stagione, pur sempre tenendo  fede alla tradizione artigianale 100% made in Italy che propone accessori maschili sempre  riconoscibili e ricercati.

A partire dalla stagione FW 18 19, grazie all’aggiunta della collezione di abbigliamento, Cor Sine Labe Doli propone una linea completa di accessori dalla cravatta al gemello per un uomo contemporaneo, ma che non rinuncia mai ad un tocco di eleganza anche nelle situazioni più casual.

Credits: © Courtesy of G.A.R.B.O Press & PR