Etrusca Gioielli sceglie Federica Nargi come Testimonial e volto del Brand

65

Etrusca Gioielli sceglie Federica Nargi coem Testimonial e volto del Brand 

Una storia di tradizioni, spirito mediterraneo e bellezza senza tempo. Il Mar Mediterraneo, con le sue forme sinuose e gli inconfondibili colori, prende vita nelle creazioni di Etrusca Gioielli.

Federica Nargi, nuovo volto e Testimonial del Brand, rappresenta lo spirito autentico della collezione che conserva il fascino di valori dal sapore antico, rendendoli contemporanei. Una donna elegante che, nella sua semplicità, esprime la propria personalità esaltando i gioielli che indossa. Federica, volto noto del panorama televisivo italiano, è stata scelta come emblema della donna moderna: da un lato giovane madre affettuosa, dall’altro lavoratrice, in grado di esprimere una gioia di vivere tipicamente italiana.

Sono davvero contenta che Etrusca mi abbia scelta come volto e Testimonial del Brand” afferma Federica. “Da sempre amo impreziosire e definire i miei look con un gioiello che li renda unici e, dopo aver visto le collezioni, so che avrò l’imbarazzo della scelta.”

La collezione Etrusca Gioielli esprime i valori della migliore artigianalità italiana e unisce i colori intensi delle pietre a un metallo unico per la sua aurea lucentezza, reso attualissimo con lavorazioni dallo charme magnetico, fra volumi minimali o gioielli scultorei, per soddisfare i desideri preziosi di tutte le donne.

Dal primo momento sono rimasto entusiasta della collaborazione con Federica Nargi, non potevo immaginare donna migliore per rappresentare il nostro brand Etrusca Gioielli. Sono molto fiero e ringrazio tutto il team, nella speranza che questa collaborazione permetta a ogni donna di indossare splendidi gioielli in grado esprimerne al meglio la propria personalità”. Queste le parole di Albert Mouhadab, Creative Director del Gruppo Milor.

Nello scatto prende vita la collezione Mirage con la sua superficie elaborata e il metallo delicatamente martellato che richiama le dune di sabbia alla luce del tramonto.

Credits: © Courtesy of S2bpress