LFW: L’era Buffalo di Astrid Andersen

122

La Buffalo era di Astrid Andersen. La designer danese svela la nuova collezione per l’autunno-inverno 2018/2019, tra maxi camicie, maxi piumini e cappelli da cowboy.

LFW: L'era Buffalo di Astrid Andersen

La Buffalo era di Astrid Andersen per l’autunno inverno 2018-19 e l’influenza fondamentale che ha avuto sulla sua estetica di design.

Questa stagione è la celebrazione di un movimento che l’ha sfidata a essere più coraggiosa e non accettare il convenzionale come standard. I riferimenti che si presentano durante la London Fashion Week Men, sono riferimenti diretti al motivo per cui Londra rimane la casa della creatività di Astrid Andersen, radicata nella strada, il reale e il senza pretese. Un mash-up tra decadente e rave: Astrid crea un approccio alla stravaganza relativamente piacevole e divertente attraverso il linguaggio visivo sinonimo del marchio.

LFW: L'era Buffalo di Astrid Andersen

In sincero omaggio all’eredità dell’era della gioventù di Buffalo, Astrid Andersen lavora con iconiche immagini degli anni ’80 integrate nella collezione – gli scatti originali del fotografo Mark Lebon di Jeny Howorth, disegnato da Caroline Baker – tutti e tre che definiscono a pieno titolo. La loro diversità continua ad ispirare la moda e per Astrid è un onore usare queste immagini in testimonianza del loro puro impegno a ispirare. Anche Georgia Howorth, figlia di Jeny Howorth, entra nello spettacolo come tributo all’ispirazione inter-generazionale, di genere trasversale e multiculturale che è Buffalo.

LFW: L'era Buffalo di Astrid Andersen

Styling and Casting Director: Elgar Johnson @ CLM
Music produced by S Type
Hair: Mari Ohashi @ LGA Management using Davines
Makeup: Rikke Dengsø Jensen using Tromborg
Shoes kindly supported by Nike Air Max 270
Studio Manager: Sanne Keil Sørensen
Thank you Mark Lebon, Jeny Howorth and Caroline Baker
A very special thanks to Topman – your support is incredible
Special thanks to Elgar Johnson, Lulu Kennedy, Jason Griffiths, BFC, Ike Rust, Ellen Marie Soerensen, Oliver Sharp, Georgia Howorth, Mr Beautiful City, Sarah Louise Sølver, Puma Dolma Lisa, Anna Menecia Antenete, Thea Bank Larsen, Anne Munkholm, Ella Dror & Ashley Smith

Credits: © Courtesy of THE LOBBY LONDON