Daelim Museum: una vetrina internazionale di arte contemporanea e design

86

Daelim Museum e Gucci: una vetrina internazionale di arte contemporanea, design e lifestyle nel centro di Seul, Corea.

Daelim Museum: una vetrina internazionale di arte contemporanea e design
VEDUTA DELL’INSTALLAZIONE > COCO CAPITÁN: IS IT TOMORROW YET?>, 2018 / TUTTE LE OPERE Ⓒ COCO CAPITÁN / FOTO DI DAELIM MUSEUM

Nel quartiere residenziale di Tongui-dong, accanto allo storico Gyeongbokgung Palace, sorge nel 1997 il primo museo di fotografia della Corea che prenderà il nome di Daelim Museum. Oggi le mostre esposte vertono su fotografia e design, con un’insolita visione creativa dove il quotidiano diventa arte.

In tal senso, il Daelim Museum è anche una vetrina di lifestyle in grado di far godere al pubblico l’arte nel contesto della vita quotidiana, gettando nuova luce sul valore degli oggetti. Il centro culturale del museo sostiene gli artisti locali e stranieri, incentivando lo scambio culturale su scala internazionale e stabilendo nuovi standard di riferimento nell’arte contemporanea e nel design. Il Daelim Museum è promotore inoltre di attività sperimentali e creative di giovani artisti, dell’istruzione e di progetti comunitari.

Daelim Museum e Gucci
Il primo Gucci Place della Corea e Gucci condividono la stessa visione creativa per l’arte contemporanea e il design. Esposta all’interno del Daelim Museum, “Is It Tomorrow Yet?”, la prima retrospettiva personale di Coco Capitán in Asia. La giovane artista e fotografa spagnola, chiamata a personalizzare accessori e capi della collezione Autunno Inverno 2017, presenta oltre 150 opere tra foto, dipinti, istallazioni e artwork con la sua grafia. La mostra durerà fino a gennaio 2019.

DAELIM MUSEUM
21, Jahamun-ro 4-gil, Jongno-gu, Seoul
Corea